lunedì 5 dicembre 2011

UNO SCHELETRO TUTTO FIORITO

Ho preso una manciata di versi, alcuni appuntati anni e anni fa, altri nati da poco. Sono andata da Riccardo Guasco e ho aperto le mani, come quando ci tieni serrato un insetto che non vedi l'ora di mostrare a qualcuno e non sai se, appena libero, farà un balzo improvviso da spaventarvi entrambi o se sarà sparito in qualche modo misterioso, oppure chissà cos'altro.

Da lì in poi per me è stata tutta una meraviglia, dovevo solo lasciarle andare, queste parole, e guardarle diventare. Diventare cosa?
Una grande sorpresa, uno scheletro tutto fiorito!








parole di Sara Trofa
illustrazioni di Riccardo Guasco

9 commenti:

  1. ...se io ti sogno, tu lo sai! ;-)...
    bellissime!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia,Sara!Anche le illustrazioni di Riccardo sono stupende e legano benissimo con le tue parole! :-)

    RispondiElimina
  3. Sono semplicemente Bellissime!!!!!

    RispondiElimina
  4. @Chiara: ahaha, vero!!!
    @Eleonora: Grazie, sono contenta di piacciano! Rik è un mito, sì sì.
    @Ruadellestelle: grazie grazie : >
    @Laura: :* (sto latitando, ma ti penso e arrivo!)

    RispondiElimina
  5. Ho un sorriso grandissimo, immagini e parole si completano a vicenda, è davvero un ottimo lavoro :)

    RispondiElimina