lunedì 21 novembre 2011

VIOLA

Oggi, 20 novembre 2011, è nato un germoglio! Si chiama Viola ed è una poesia illustrata.

La mia prima, grazie a Riccardo Guasco che ha letto le mie parole e ha trovato che fossero anche un po' sue. Così adesso il mio semino è spuntato, lui ne se stava tranquillo fra le righe, la sua terra dolce ma io desidero sempre delle cose. Desidero che le mie piccole parole siano ponti per altri mondi, altri sobbalzi, emozioni senza pudore. Che nascano altre parole, che nascano linee, forme e colori, che nascano idee, sbagli, progetti e vagiti.

Avete presente il momento in cui Totoro e le bambine nel film di Miyazaki fanno germogliare insieme le piante? Ecco, io voglio vivere così.


Vi presento Viola, che ancora deve nascere ma in qualche modo è appena nata. Qui, proprio qui.



6 commenti:

  1. Un ottimo inizio, nella giornata mondiale dei diritti dei bambini!
    Ciao Viola :*

    RispondiElimina
  2. Grazie Annina! Viola sorride :*

    RispondiElimina
  3. ciao Sara
    bella Viola e bello il tuo blog. L'ho scoperto attraverso il blog di Camilla (Zelda was a writer).
    Complimenti
    Chiara

    RispondiElimina
  4. Grazie mille Chiara, piacere di conoscerti ;)
    Mitica Zelda!

    RispondiElimina