giovedì 2 agosto 2012

Diario innamorato

Come un miraggio fra le montagne, è sbucata lei. La rossa dei miei desideri, la corsa dei miei giochi, gli occhi estranei che cerco per vivere in mezzo all'erba, all'altezza dei fiori. 
La volpe.

Una volpina smilza come me, guardinga ma non troppo, perché abituata a vivere in un parco protetto. Diversa dalle volpi delle mie colline, delle mie notti meravigliate di quando sbucano accanto ai fossi e sfuggono o mi attraversano la strada con un balzo che le porta chissà dove. Dove io non posso andare e invece voglio. 



Lei è lì, di fronte a me. Scendo dall'auto con passo attutito e mi chino per farmi animale, la mente comincia ad abbandonarmi, mi avvicino e pronuncio parole senza accorgermene, parole iterate, innamorate, piccole e dappoco, parole di adorazione.  

Dopo i primi sguardi e i primi studi, la volpe riprende la sua strada, va calma, non ha paura e talvolta si gira indietro. 
Io la seguo, corro per recuperare la distanza. Potrebbe andare molto più svelta ma si lascia seguire ed è lì, lì che io sono beata, come fossi nata  per correre verso quella volpe. Come se non dovessi fare altro, come se fosse quello tutto il mio sangue.



La raggiungo, siamo vicinissime, allungo la mano piano e lei la lecca, una volta soltanto. 
Non esisto più, sono solo colore, emozione, vento e fuoco. 
Sto per accarezzarla, avvicino il braccio il più lentamente possibile, lo desidero tantissimo, sembra avverarsi, la mia mente scompare di nuovo e la volpe mi morde la mano. Mi morde lieve, come un gioco, come un avvertimento: "Stai attenta a quello che fai". 

Un morso lieve. Non potrei essere più felice.



4 commenti:

  1. Sara, meraviglioso. Meraviglioso tutto, questo poi.
    Innamorata anche io, di te però, oltre che della volpe, ovviamente!

    RispondiElimina
  2. quando, navigando,si approda in luoghi dell'anima come questo ecco...questo è un piccolo miracolo quotidiano, un regalo, la visione di una prospettiva possibile...grazie Sara...

    RispondiElimina
  3. @Cecilia: mmmmmuà!

    @la luna: grazie a te per avermi letta, mi fa molto piacere ti piaccia qui!

    @Dani: felice io...

    RispondiElimina